L’aerosol portatile più silenzioso che ci sia: Abbiamo provato per voi Air Easy On di Pic

L’aerosol portatile più silenzioso che ci sia: Abbiamo provato per voi Air Easy On di Pic

L’aerosol portatile più silenzioso che ci sia: Abbiamo provato per voi Air Easy On di Pic

Autore: Sara Zuccoli
25/02/2022

Leggero, silenzioso, comodo: abbiamo provato per voi il nuovo Air Easy On di Pic, un apparecchio per l’aerosolterapia che funziona con la batteria di qualsiasi dispositivo usb al quale viene collegato. 
COME FUNZIONA? 
Tramite uno dei due adattatori inclusi nella confezione, l’apparecchio che contiene al massimo 8ml di prodotto può essere collegato al computer, al cellulare oppure a un tablet. Quando inizia la nebulizzazione, è tutto pronto: si applica una delle due mascherine (adulti o bambini) in dotazione oppure la boccheruola per il trattamento orale.
QUALI VANTAGGI? 
È uno strumento portatile: quando è collegato a un cellulare o a un tablet, si può giocare o lavorare mentre si fa l’aerosol. 
È uno strumento silenzioso: la nebulizzazione scarsamente rumorosa permette anche di leggere o guardare la televisione senza dover alzare eccessivamente il volume. Inoltre, è una tecnologia studiata per non sprecare prodotto e gli 8 ml caricati verranno effettivamente tutti nebulizzati. 
È uno strumento leggero: adatto alle terapie dei bambini, può essere un ottimo compagno di viaggio perchè occupa uno spazio ridottissimo. 
QUALI ACCORTEZZE AVERE PRIMA DELL’UTILIZZO? Poiché l’apparecchio non ha una batteria ma funziona con quella del dispositivo al quale viene collegato, occorre verificare che il cellulare, il tablet o il computer siano effettivamente ben carichi altrimenti la terapia sarà incompleta. Attenzione anche all’atto dell’inserimento del cavetto: bisogna spingere in profondità altrimenti non rileverà il dispositivo. 

PIC AIREASY ON AEROSOL INDOSSABILE
Offerta

Lascia un commento